Clienti: cosa imparano/cosa insegnano 1

By | 02/11/2015

www.metodopiuvendite.com

Clienti: cosa imparano/cosa insegnano

STUDIO ESSEPI S.r.l.

Perché un’ azienda che va bene “deve” migliorarsi

Marco Inama e Renzo Vasselai sono i fondatori dello Studio Essepi,
http://www.studioessepi.it

La loro è una “bella azienda”, nonostante questo hanno deciso di fare un salto di qualità e …
Leggi la loro esperienza.
Marco e Renzo:

“In tutti questi anni, il trend di crescita di Studio Essepi è sempre stato positivo e questo sviluppo è stato possibile grazie alla cura per la qualità dei servizi e alla professionalità dei nostri collaboratori. Questi Clienti: cosa imparano/cosa insegnanofattori hanno sempre generato un passaparola prezioso in termini di marketing e vendite per Studio Essepi. Negli ultimi anni però , il passaparola, è diventato per tutti più lento, proprio per questo non può rappresentare certo una procedura strutturata di promozione del nostro lavoro, nè di acquisizione di nuovi clienti o addirittura di mantenimento di quelli già presenti.
Per questi motivi, già da qualche anno Marco e io sentivamo la necessità di strutturare questi processi, individuando un metodo efficace e le persone che potessero attuarlo. Dapprima è stato attivato internamente un “reparto” marketing, con lo scopo di gestire le telefonate e i ricontatti nei confronti dei clienti e di quelli potenziali. 
Per questioni organizzative (non c’è mai tempo e si corre sempre ☹ ) non è però stato possibile renderlo operativo nell’immediato, così che effettivamente i processi strutturati di marketing e vendite sono rimasti un progetto “sulla carta” fino al 2015.
Nel 2015 abbiamo approfondito un precedente contatto avuto con Metodo+Vendite, da qui la nostra decisione di affidarci a questa società per attivare finalmente quei progetti abbozzati che ormai da troppo tempo mancavano.
Questo, per Studio Essepi, è stato un anno di transizione dal vecchio al nuovo, da un concetto obsoleto di fare marketing e vendite ad un metodo strutturato, controllato, misurabile ed efficace. I risultati stanno già arrivando: la fase iniziale di test con gli operatori Marketing telefonici del metodo +Marketing ha già portato a risultati concreti in linea con le nostre previsioni.
Per fortuna abbiamo deciso di fare questo ulteriore miglioramento!
Di fatto, quel “+” che mancava a Studio Essepi ce l’ha dato M+V, fornendo un’idea più chiara su come implementare i processi di marketing e vendite e su come dotare la propria organizzazione del know-how necessario per gestire questi processi.

Il personale di M+V ci ha dato un supporto tecnico e un know-how specifico fondamentale per il nostro contesto, sia nella gestione della piattaforma di monitoraggio che nella gestione degli operatori Marketing e degli agenti commerciali.
Per una realtà come Studio Essepi, che offre prodotti intangibili quali servizi ad aziende di qualsiasi settore e dimensione, l’approccio iniziale non è stato semplice. Nonostante questo, un costante monitoraggio del metodo e successive revisioni hanno permesso di trovare la formula giusta per rendere veramente operative le aree marketing e vendite.”

Michele Vasselai, direttore commerciale:

“Tutto questo offre indubbi vantaggi: innanzi tutto le due aree, Marketing e Vendite, trovano finalmente una collocazione all’interno dell’organigramma aziendale, fattore non da poco per una realtà certificata per la Qualità dei propri processi. In secondo luogo e di conseguenza, è possibile esattamente sapere chi fa cosa, monitorando costantemente i passaggi cruciali che portano dal contatto alla vendita.
Prima di implementare un metodo concreto, poteva succedere che alcuni contatti o preventivi si perdessero nel vuoto, e questo non è accettabile per un’organizzazione che punta a migliorarsi e a continuare il proprio processo di crescita. Proprio questo, la crescita, dovrà essere un ulteriore vantaggio, motivo principale per il quale abbiamo deciso di affidarsi a M+V. L’implementazione di questi processi è incentrata sulla volontà di conoscere meglio il mercato, i propri clienti e i prospect, in modo da consentire nel medio-lungo periodo un aumento dei volumi di affari e poi degli utili.

http://www.metodopiuvendite.com/clienti-cosa-imparanocosa-insegnano/

Da questa esperienza ho imparato che non conta quanto vendi, noi andavamo bene, ma che ciò che vendi lo puoi controllare tu come azienda. Questo ci metterà al riparo dai continui cambiamenti che questo mercato offre.

Da qui nasce quello che credo sia un importante insegnamento per tutti, imprenditori e non, valido universalmente nel lavoro e nella vita: non importa quanto sei bravo, puoi sempre migliorare. E per migliorare bisogna saper affrontare il cambiamento con positività, provando e magari sbagliando. Perché chi prova, non perde mai: o vince, o impara.”

Qui finisce la loro testimonianza, adesso vorrei aggiungere due considerazioni personali.
Dopo alcuni mesi di collaborazione con lo staff aziendale di Studio Essepi respiro tanta passione, desiderio di fare squadra e di migliorarsi. Complimenti a tutti i collaboratori, ma il merito è da condividere anche con chi li ispira e li gestisce. Bravi tutti.
Lavorare con imprenditori che vogliono migliorarsi ed avere un’ azienda moderna è la nostra passione.
I nostri migliori complimenti vanno a Marco e Renzo che hanno dimostrato di essere imprenditori lungimiranti e con una grande umanità.
Forse è anche questo il loro segreto?

 

http://www.studioessepi.it

 

L’amore vince sempre
Roberto Bonazzi

 

P.S. Lascia un tuo commento e condividi questo articolo con tanti imprenditori, sicuramente anche a loro interessano le storie di altri imprenditori di successo.

P.S.2 mi auguro che “Clienti: cosa imparano/cosa insegnano” sia una nuovo spunto di condivisione di sapere per gli imprenditori italiani.

3 thoughts on “Clienti: cosa imparano/cosa insegnano 1

  1. marco

    Thomas Jefferson: “Per avere cose che non hai mai avuto, devi far cose che non hai mai fatto”…
    Se non Riesci, non è la fine, ciò che conta è come andrà a finire se continui 😉

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.